Archivio tag: sociologia

eroe

Di comunicazione, archetipi, guerrieri

Colgo l’occasione per questa riflessione dallo spunto offerto dal nuovo spot Enel, basato sull’archetipo del “guerriero”.

Ci sono voluti secoli prima che l’occidente riuscisse ad affrancarsi dal concetto greco di kalòs kai agathòs: questa frase, il “bello e il buono” letteralmente, reca con sé il concetto per cui ciò che è buono deve essere necessariamente anche bello e viceversa. Concetto che ovviamente aveva un proprio senso peculiare nel contesto storico e sociale di riferimento, quello dell’antica Grecia appunto. Continua a leggere

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
kant

Sapere Aude

Era il 1784 quando Kant scriveva il saggio Risposta alla domanda: cos’è l’Illuminismo (Beantwortung der Frage: Was ist Aufklärung?).
Ecco come Kant definisce l’Illuminismo:

“Illuminismo è l’uscita dell’uomo dallo stato di minorità che egli deve imputare a se stesso. Minorità è l’incapacità di valersi del proprio intelletto senza la guida di un altro. Imputabile a se stesso è questa minorità, se la causa di essa non dipende da difetto d’intelligenza, ma dalla mancanza di decisione e del coraggio di far uso del proprio intelletto senza essere guidati da un altro. Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza! È questo il motto dell’Illuminismo.” Continua a leggere

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS